TopCinema.it

We love movies

Seguici su Google+Topcinema su YoutubeSeguici su TwitterSeguici su FacebookSottoscrivi
   

Apple Brevetta il 3D Autostereoscopico

Novità

Apple Brevetta il 3D Autostereoscopico - TopCinema.it

Nessun commento
Apple Brevetta il 3D Autostereoscopico
29 dicembre 2010  |  Nessun commento  |  News

Apple Brevetta il 3D Autostereoscopico - TopCinema.itFatevelo dire da uno che da tre anni preferirebbe perdere una mano o un braccio anziché vedere un graffio sull’alluminio scintillante del suo MacBook Pro 15″: Apple è UNICA.
Fan di Apple e di qualsiasi oggetto o cosa abbia una mela morsicata come stemma, sono amante della tecnologia in generale, per questo sonno anche uno dei maggiori sponsor del 3D.

Obiettivamente i film riconvertiti in 3D sono poco piacevoli da guardare rispetto a quelli girati direttamente in stereoscopia, ma di sicuro stanno dando una mano ad Hollywood ed alla diffusione sempre maggiore di Film in 3D.
Da qui un certo Steve Jobs, che il Financial Times ha proclamato il personaggio dell’anno 2010 ritenendolo uno dei pochi che, qualora volesse, potrebbe distruggere l’economia mondiale, ha imposto ai suoi ingegneri di concentrarsi sullo sviluppo di schermi autostereoscopici, cioè creare schermi 3D SENZA OCCHIALINI.

Molte testate d’informazione, tra cui importanti Blog italiani cui evito citare, hanno riportato una notizia parzialmente falsa.
Apple non “sta sviluppando un brevetto per ovviare proprio al problema degli occhialini”, anche perché ha depositato il brevetto nel Settembre 2006, ma solo ad Ottobre del 2010 il brevetto sarebbe stato registrato alla società di Cupertino.
La tecnologia in questione sarebbe stata messa appunto una anno prima che fosse girato Avatar, ma soprattutto, prima che iniziasse la 3D mania l’anno scorso.

Il dispositivo consiste in uno schermo con delle texture ondulate, che riescono a proiettare immagini separatamente per ogni occhio.
La cosa Fenomenale non è solo questa, infatti, dal momento che ogni singolo pixel viene calcolato da solo, cioè individualmente, è possibile che con tale tecnologia si possa permettere la visione di contenuti 3D a più di un utente.
La tecnologia sopracitata vedrà probabilmente la luce o sulla Quinta Generazione di iPhone (Autunno 2011) o sulla terza Generazione di iPad a Primavera 2012.

Non resta altro che aspettare ciò che ha in serbo per noi lo zio Steve.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/6 (0 votes cast)
Fai Share anche tu su TopCinema.it !
Commenti
Lascia il tuo commento
Nome:  (richiesto)

Email:  (richiesto, ma non sarà pubblicato)

Website:  (non obbligatorio)

Messaggio:  (richiesto)

 

ADV

Intervista a Giovanni Veronesi
Facebook Fans

In Uscita Questa Settimana
Copyright TopCinema.it © 2010-2015. All Rights Reserved. info@topcinema.it
Back to page top