TopCinema.it

We love movies

Seguici su Google+Topcinema su YoutubeSeguici su TwitterSeguici su FacebookSottoscrivi
   

Cappuccetto Rosso Sangue

Novità

Cappuccetto Rosso Sangue - TopCinema.it

Nessun commento
Cappuccetto Rosso Sangue
19 aprile 2011  |  Nessun commento  |  News

Cappuccetto Rosso Sangue - TopCinema.itC’era da aspettarselo.
Cappuccetto Rosso Sangue, che già dall’idea di base sembrava una bambinata con qualche accenno di gotico e “horror”, è completamente uno scempio.
Con cognizione di causa, possiamo tranquillamente esprimere un giudizio su un Film che abbiamo bocciato al solo sentire l’idea di base, ma come sempre predichiamo, fin quando non si vedono le pellicole non si può essere ne oggettivi ne si può esprimere un giudizio su qualcosa di cui non si conosce nulla di più del titolo.

Nonostante la diffidenza fosse tanta ed il timore di rimanere delusi ed annoiati ci pervadesse molto prima dell’inizio del film, con un NOLEGGIO LEGALE, abbiamo visto la pellicola in lingua originale.
La prma cosa che bisogna sottolineare è la mancanza assoluta di pathos: il ritmo, soprattutto nella fase iniziale e centrale, è moscio e molto blando.
I complimenti però vanno fatti ad Amanda Seyfried che, nonostante il suo personaggio sia puerile tanto da far porre più e più volte la domanda allo spettatore se ci fa o ci è, fornisce, nel limite delle sua possibilità, un’ottima interpretazione.

Il culmine del pattume di questo Film riguarda soprattutto la prova di “recitazione” (le virgolette sono d’obbligo visto che l’arte di recitare è tutt’altra cosa in confronto a questo scempio) di Shiloh Fernandez.
Ad ogni battuta che dice da sempre di più la conferma che è stato messo li per la sua bellezza, più che per la sua bravura.
La regia, infine, è inguardabile salvata solo da una decente direzione della fotografia.
Insomma, Catherine Hardwicke sembra lontana e distante anni luce da Twilight.

Con un ritmo lento, un finale talmente scontato che desta stupore il motivo per il quale alla fine abbiano scelto la soluzione più semplice e ovvia per concludere il Flm, la pellicola lascia, non solo con l’amaro in bocca, ma con due interrogativi enormi ai quali non sono riuscito a trovare risposta: come è possibile che un grande come Gary Oldman abbia accettato un ruolo del genere?
E ancora di più, come è possibile che Leonardo DiCaprio abbia deciso di produrre un pattume simile?
Sperando di non rivedere più film del genere (in effetti avrebbero potuto creare una pellicola come “Pinocchio Sgozza Geppetto”, almeno in quel caso sarebbero stati più originali), penso sia chiaro che il Film non sia consigliabile, o meglio, per noi è del tutto insufficiente.

TopCinema.it vi ricorda che “Cappuccetto Rosso Sangue” è stato prodotto dalla Appian Way, Random Films e Warner Bros. Pictures, per essere diretto da Catherine Hardwicke, la regista del primo Twilight.
I protagonisti del Film distribuito da Warner Bros il 22 Aprile in Italia, sono Amanda Seyfried, Gary Oldman e Shiloh Fernandez

Per Maggiori Dettagli Consulta la Scheda del Film >>>

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/6 (0 votes cast)
Fai Share anche tu su TopCinema.it !
Commenti
Lascia il tuo commento
Nome:  (richiesto)

Email:  (richiesto, ma non sarà pubblicato)

Website:  (non obbligatorio)

Messaggio:  (richiesto)

 

ADV

Intervista a Giovanni Veronesi
Facebook Fans

In Uscita Questa Settimana
Copyright TopCinema.it © 2010-2015. All Rights Reserved. info@topcinema.it
Back to page top