TopCinema.it

We love movies

Seguici su Google+Topcinema su YoutubeSeguici su TwitterSeguici su FacebookSottoscrivi
   

il Grande Match: Recensione

Novità

il Grande Match: Recensione | TopCinema.it

Nessun commento
il Grande Match: Recensione
12 gennaio 2014  |  Nessun commento  |  News

il Grande Match - Recensione | TopCinema.it

Certe volte, guardando certi film ci si chiede “ce n’era realmente bisogno?”
Quest’espressione affiorerà alla mente di tantissime persone, almeno a tutti coloro che vedranno questo Film.
“Il Grande Match” è un Film diretto da Peter Segal con le due Iconiche Star italo-americane Robert De Niro e Sylvester Stallone.
Lo diciamo sin da subito: questo non può considerarsi un vero e proprio Film, ma solo ed esclusivamente una mera operazione commerciale, un investimento.
Ve lo diciamo sin da subito, il Film non è osceno o inguardabile, ma durenate l’intero corso dei lunghissimi ed estenuanti 113 minuti più volte ci si annoia.

Provando a fare un riassunto quanto più sintetico possibile, diciamo che ci sono due pugili, molto famosi, che si sono sempre odiati per colpa di una donna contesa. Stallone ha battuto De Niro, poi dopo un anno De Niro ha battuto Stallone e, quando si trattò di organizzare la rivincita Stallone, troppo amareggiato per via del tradimento della sua fidanzata, rinuncia al suddetto spareggio.
Volendo riassumere invece, non tanto il film, quanto l’intera produzione, si potrebbe dire così: prendiamo Rocky, facciamolo combattere contro Jack La Motta, investiamoci 40 Milioni di $ contando sullo star power dei due protagonisti e contiamo di ricavarne almeno il doppio.
Ciò che vediamo per il 90% del Film, il promuovere il Match attraverso trovate pubblicitarie assurde, è ciò che i produttori hanno cercato di fare con questo Film: soldi facili con una sceneggiatura che poteva aspirare a qualcosa di più.
“Il Grande Match” ha dei difetti molto evidenti: fa ridere poco, ha un finale eccessivamente smielato (fuori da ogni logica umana e/o sportiva) ed è eccessivamente lungo.

È inconcepibile che una commedia sportiva come questa duri quasi 2 ore!
Ciò che risulta ancora più illogico è quello di parlarci di un Match che difatti, dura appena gli ultimi venti minuti.
Il regista Peter Segal, non aiuta particolarmente a rendere migliore il Film: la direzione, per certi versi è eccessivamente lenta.
Tirando le somme, questo Film fa ridere poco, è eccessivamente lungo ma al contempo riporta in auge una sorta di commiserzaione, proprio come verso i protagonisti, facendoci chiedere: “ce n’era realmente bisogno?”

Scheda Film

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.8/6 (6 votes cast)
il Grande Match: Recensione, 5.8 out of 6 based on 6 ratings
Fai Share anche tu su TopCinema.it !
Commenti
Lascia il tuo commento
Nome:  (richiesto)

Email:  (richiesto, ma non sarà pubblicato)

Website:  (non obbligatorio)

Messaggio:  (richiesto)

 

ADV

Intervista a Giovanni Veronesi
Facebook Fans

In Uscita Questa Settimana
Copyright TopCinema.it © 2010-2015. All Rights Reserved. info@topcinema.it
Back to page top